Nel laboratorio di Mezzasoma. Terza parte dell’intervista con il maestro cioccolatiere

Nel laboratorio di Mezzasoma. Terza parte dell’intervista con il maestro cioccolatiere

Per la terza puntata dell'intervista con il maestro cioccolatiere Mezzasoma, parliamo di Tavolette e Mezzochilo Bio

Nel laboratorio di Mezzasoma. Terza parte dell’intervista con il maestro cioccolatiere

 

Il maestro cioccolatiere Mezzasoma, prosegue nella terza puntata della sua intervista esclusiva. Dopo aver aperto le porte del suo laboratorio, e raccontato i segreti dei suoi Liquorini e Dragées, Michele continua a dettagliare la storia che si nasconde dietro ad altre sue produzioni di punta.

 

Le Tavolette

Una serie di gustose tavolette di pregiatissimo cioccolato biologico, dove i sapori del cacao purissimo si incontrano con differenti ingredienti, assemblati artigianalmente dalla sapienza del maestro cioccolatiere.

Oltre alle tre tipologie esistenti, sono in progettazione due tipi di tavolette, che Mezzasoma decide di raccontarci:

“La prima delle due novità previste sarà un Cru al latte, molto scuro con altissima percentuale di cacao” ci racconta.

“La seconda idea è quella di creare una tavoletta di cioccolato bianco aromatizzato con un gusto floreale, probabilmente alla lavanda. La scelta di questa determinata aromatizzazione dipende principalmente dalle possibilità di reperibilità di un prodotto completamente biologico, a livello di fornitura”.

In due differenti tipi di Tavolette è ritrovabile, tra gli ingredienti principali, la pregiatissima granella di fave di cacao del Venezuela, ottima da abbinare col Rum per gusto deciso.

L’utilizzo di prodotti pregiati da assemblare con ingredienti di qualità, porta una caratterizzazione eccellente nel gusto derivato, come in questo caso, laddove in Venezuela si producono le migliori varietà di cacao del mondo”.

 

Il Mezzochilo Bio

Una tavoletta da 500g di pregiato cioccolato biologico, arricchito con nocciole selezionate e tostate, secondo la sapienza del nostro maestro cioccolatiere.

“Si tratta di un prodotto che  nasce dalla diretta esigenza dei  nostri clienti: serviva un prodotto “da spezzare” alle nocciole” prosegue Michele.

“Ne abbiamo proposte due varietà: una al cioccolato al latte, l’altra al cioccolato fondente, entrambe con nocciole ovviamente biologiche. Una delle particolarità del Mezzochilo Bio  -oltre alla genuinità degli ingredienti ed al sapore- sta nella confezione.

Ogni singolo Mezzochilo viene confezionato a mano, utilizzando una carta appositamente stampata in serigrafia; la tavoletta viene quindi inserita all’interno di una busta opaca, sigillata e timbrata a conferma della manualità di confezionamento e del controllo qualitativo sul 100% della produzione.

Il confezionamento manuale con chiusura immediata favorisce un mantenimento totale dell’aroma e del sapore, che si mantiene intatto fino all’apertura.

La gran parte dei prodotti Mezzasoma sono caratterizzati da un confezionamento manuale, a vantaggio principalmente del controllo qualitativo visivo”.

 

Davide Torelli

RELATED ARTICLES

Michele Mezzasoma, maestro cioccolatiere

Michele Mezzasoma, maestro cioccolatiere Popular

All’interno del laboratorio del maestro cioccolatiere Michele Mezzasoma. Un’intervista suddivisa in qua

READ MORE
Uova di Cioccolato: un viaggio millenario

Uova di Cioccolato: un viaggio millenario Popular

Con l’avvicinarsi delle festività Pasquali si rinnova la tradizione legata alle uova di cioccolato, ar

READ MORE

Leave a Reply