Nel laboratorio di Mezzasoma. Quarta ed ultima parte con il maestro cioccolatiere.

Nel laboratorio di Mezzasoma. Quarta ed ultima parte con il maestro cioccolatiere.

Ultima parte dell'intervista al maestro cioccolatiere Mezzasoma, con particolare attenzione alle lavorazioni Pasquali ed all'arte della canditura, che sapientemente esegue per la Pasticceria Bonci

Nel laboratorio di Mezzasoma. Quarta ed ultima parte con il maestro cioccolatiere.

 

Ultima parte dell’intervista al maestro cioccolatiere Mezzasoma, con particolare attenzione alle lavorazioni Pasquali ed all’arte della canditura, che sapientemente esegue per la Pasticceria Bonci

 

Le lavorazioni Pasquali

La varietà di produzione dei differenti soggetti pasquali che vengono prodotti da Mezzasoma, derivano principalmente dal genio creativo del nostro maestro cioccolatiere, capace di unire capacità artistiche e decorative con la lavorazione del cioccolato.

Ed è proprio in questo ambito specifico, circoscritto al periodo antecedente alle festività di Pasqua, che l’indole artistica del maestro ottiene libero sfogo.

“Vengono commercializzate due differenti misurazioni di uova con decorazioni floreali fatte a mano (compresi i fiori di zucchero), ed una serie di soggetti artistici di cioccolato (spesso con forme animali) che stagionalmente vengono pensate, progettate e poi realizzate dal sottoscritto” introduce Michele.

Il maestro cioccolatiere progetta stagionalmente nuovi soggetti partendo da un disegno a mano, dove determina potenziali misure e caratteristiche della figura che dovrà poi lavorare con il cioccolato.

Una volta completata la prima fase, il disegno viene riprodotto con Cad, per poter determinare in seguito le misure degli stampi necessari da produrre.

Il progetto viene spedito ad una azienda che produce materie plastiche, che invia le forme richieste, destinate ad essere poi riempite di cioccolato colante. In seguito viene assemblato manualmente il soggetto di cioccolato, secondo l’idea iniziale”.

Quindi Michele Mezzasoma  segue tutto il processo creativo e produttivo: un vantaggio valorizzato dalle sue capacità, che gli permettono di poter modellare quella che inizialmente nasce come una idea prettamente artistica.

 

La Giardiniera ed altri Canditi

Mezzasoma maestro cioccolatiere, ma non solo.

Infatti, se tutto quello che riguarda le lavorazioni Mezzasoma è contenuto in un catalogo speciale, esistono all’interno del catalogo Bonci altre gustose particolarità, esclusive per sapore e per ricerca biologica. Si tratta dei canditi e di un arte di conservazione dei sapori di cui Michele è assoluto esperto, indubbiamente derivata dalla capacità di aver fatto tesoro di segreti e particolarità durante gli anni di formazione scolastica e lavorativa.

Uno dei fiori all’occhiello della produzione è la Giardiniera Bonci: verdure di stagione provenienti ancor prima del proverbiale “chilometro zero”, essendo coltivate nei campi adiacenti allo stabilimento ed ai laboratori dove verranno in seguito sottoposte ad un sapiente processo di canditura.

La produzione al 100% biologica di Bonci, fonda le sue basi sul lavoro operato dall’Azienda Agricola Gloter, che coltiva in maniera naturale e genuina appositamente per questo utilizzo, una serie di verdure che in seguito sono destinate ad esser contenute proprio nella Giardiniera.

“Proprio la Giardiniera viene confezionata manualmente in barattoli di vetro, per controllarne la qualità effettiva in modo visivo, con l’obiettivo di mantenerne intatto il sapore della produzione appena completata” puntualizza Michele.

“Si tratta di verdure selezionate e coltivate in campi praticamente interni allo stabilimento di produzione. Una volta raccolte stagionalmente, vengono sottoposte ad un processo di canditura per mantenerne la conservazione; in seguito vengono poi unite e sciroppate.

Si tratti di un metodo per mantenerne intatto sapore e freschezza, evitando dispersioni attraverso lunghe  maturazioni in cella frigorifero, o durante i trasporti.

“Lo stesso processo viene applicato anche alla frutta, stavolta proveniente da produzioni anch’esse controllate e biologiche, secondo la tradizione che caratterizza tutta la produzione Bonci” conclude Michele, maestro cioccolatiere e non solo.

Davide Torelli

RELATED ARTICLES

Michele Mezzasoma, maestro cioccolatiere

Michele Mezzasoma, maestro cioccolatiere Popular

All’interno del laboratorio del maestro cioccolatiere Michele Mezzasoma. Un’intervista suddivisa in qua

READ MORE
Uova di Cioccolato: un viaggio millenario

Uova di Cioccolato: un viaggio millenario Popular

Con l’avvicinarsi delle festività Pasquali si rinnova la tradizione legata alle uova di cioccolato, ar

READ MORE

Leave a Reply