Degustazione alla Dispensa di Beatrice

Degustazione alla Dispensa di Beatrice

Degustazione alla Dispensa di Beatrice

Una domenica diversa, sicuramente più dolce e gustosa del solito, quella del 17 Settembre appena passata: i deliziosi prodotti dei Fratelli Bonci, sono stati infatti protagonisti di una degustazione singolare nel pieno centro storico di San Giovanni Valdarno.

La Dispensa di Beatrice ha infatti ospitato un pomeriggio a base di sapori unici, abbinando all’interno dei suoi spazi i Vini del Borro con alcuni prodotti della Pasticceria Montevarchina.

La Dispensa di Beatrice si trova infatti nel Corso Italia di San Giovanni Valdarno, strada centrale di quella che fu una delle Terre Nuove di Firenze. Un negozio, quello di Beatrice, che da fuori appare come il classico negozio di Alimentari di paese, ma che all’interno ospita gastronomie locali assortite, genuninità delle terre valdarnesi, con la possibilità di sedersi e gustare alcuni piatti tipici della Toscana.

Il luogo adatto per presentare ed assaggiare le produzioni Bonci, caratterizzate da quell’incontro tra sapori innovativi e tradizione artigianale, a pochi metri dallo splendido Palazzo D’Arnolfo e da quella che fu la casa natale di Masaccio.

Un’occasione indubbiamente persa per coloro che potevano essere seriamente interessati ad addolcire la propria domenica accompagnando il sapore dei Cantucci, del Panbriacone e delle Mostarde prodotte da Bonci, con bicchieri di ottimo vino.

Un luogo, quello della Dispensa di Beatrice, comunque da visitare per chiunque decida di passare per il centro storico di San Giovanni Valdarno.

Davide Torelli

RELATED ARTICLES

Il #BonciParty: tutte le novità della Pasticceria Bonci racchiuse in una sera

Il #BonciParty: tutte le novità della Pasticceria Bonci racchiuse in una sera Popular

Una serata mite e luminosa di inizio primavera, la macchina condotta per le strade gentili dei colli a sud di Firen

READ MORE
L’autore Andrea Boldi ed il suo “D’amore e d’inganno”

L’autore Andrea Boldi ed il suo “D’amore e d’inganno”

Un incontro tra tradizione pasticcera e letteratura, il modo migliore per dare un sapore prelibato ed ammaliante a

READ MORE

Leave a Reply