Montevarchi
21 Lug, domenica
34° C
TOP

Magazine Pasticceria Bonci

I Canditi Bonci: il valore aggiunto per gustose creazioni

Una alternativa sfiziosa, capace di sprigionare la fantasia del consumatore favorendo golose sperimentazioni: la gamma di canditi della Pasticceria Bonci rappresenta una garanzia anche per i prodotti utilizzati, tutti di provenienza controllata ed a chilometro zero.

Anzi, a “chilometro sotto zero” – come piace definirlo a noi – considerando che melanzane, peperoni, pomodorini e tutto il raccolto destinato alla canditura, provengono dalla coltivazione adiacente allo stabilimento Bonci. Dalla pianta direttamente ai laboratori quindi, per essere candite con maestria ed attenzione.

Infatti quando parliamo di Canditura, intendiamo un’arte di conservazione di parti di frutto attraverso la riduzione del loro contenuto acquoso, e la bagnatura con sciroppo di zucchero caldo. Niente a che vedere con l’idea di candito che occupa l’immaginario di molti.

L’industria nel tempo ci ha abituati a un prodotto stucchevole, appiccicoso ed estremamente dolce, dal quale difficilmente si riusciva a comprendere il sapore del frutto originario. La presenza di conservanti e sovente coloranti infine, infastidiva il consumatore che, nel tempo, ha abbandonato l’idea di poter gustare la prelibatezze che nasconde un candito.  Con le nostre produzioni artigiane invece, niente di tutto ciò! I nostri prodotti conservano i profumi, i colori e gli aromi che appartenevano al frutto in partenza, rendendoli delicatamente dolci e gradevoli al palato. L’assenza assoluta di conservanti e coloranti infine, favorirà le tante sfumature di gusto che vi sapranno sorprendere.

I canditi Bonci sono disponibili anche all’interno del nostro shop online, per differenti e gustose varietà: dai fichi dottati all’agro di mele ai pomodorini canditi, passando al mix tra melanzane e noci per giungere alla mostarda di pere piccanti, oppure a quella di peperoni.

La dolcezza che caratterizza i canditi e le mostarde Bonci, si sposa perfettamente in abbinamento ai formaggi molli, dal sapore fresco: consigliato l’utilizzo con la Robiola d’Alba, la Ricotta Romana oppure il Taleggio.  Suggeriamo  inoltre di utilizzarle in due ricette particolarmente gustose: fette croccanti con robiola e pomodorini canditi, e crostini con salame toscano e fico candito.

Ma non essendoci limiti alla fantasia, i canditi Bonci possono diventare anche il valore aggiunto per un goloso snack salato, da consumarsi a metà giornata o per decorare gli antipasti delle vostre cene estive. Provate, ad esempio, i fichi dottati all’agro di mele canditi, all’interno di un gustoso panino con lattuga, pecorino fresco o lonzino. Oppure utilizzando melanzane e noci candite a farcitura di un panino con salmone, finocchietto selvatico e spinacino, da arricchirsi magari con il succo di lime. Ed ancora, la mostarda di pere così come i pomodorini, sono destinati a sposarsi perfettamente con il pecorino stagionato, magari con l’aggiunta di lattuga ed una spolverata con mandorle in sfoglie.

Insomma, i canditi e le mostarde di Bonci possono rappresentare un vero e proprio valore aggiunto per le vostre creazioni più sfiziose ed in qualsiasi occasione.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − 2 =